Rimandare a più tardi ci rende più creativi.

Molto spesso, rimandare un impegno o qualcosa che “dovrebbe” essere fatta nell’immediato, può farci sentire colpevoli, in virtù di quel famoso “non rimandare a domani quello che potresti fare oggi”. Procrastinare potrebbe apparire una perdita di tempo limitante: rimandare lo studio, rimandare una commissione alla quale poi occorre far fronte all’ultimissimo minuto, ma pur sempre nei tempi stabiliti. In realtà, essere propensi al rimando può avere effetti positivi. Un articolo dell’Huffington post svela una ricerca che analizza come procrastinare ci possa rendere più creativi. rimandare

You may also like...